ricetta, ricetta bimby, Ricetta ricettine, ricette bimby, Ricette dolci, ricette per bambini, ricette semplici, Ricettine, Senza categoria

Panini dolci alla zucca. Ricetta Bimby

Buongiorno a tutti! L’altro giorno ho provato a fare per la prima volta i panini dolci alla zucca!

Mamma che buoni!!! Non potete immaginare il profumo che hanno lasciato in cucina… e svegliarsi la mattina per mangiare questi paninetti alla zucca con spalmata sopra la mia adorata cioccolata… mmm che bontà! 😍😍😍

Avevo un po’ paura per il fattore levitazione, perché non ho molta esperienza in merito… soprattutto perché le ultime volte che provavo a fare questi panini rimaneva molto il sapore di lievito…E per questo ho deciso di fare due prove con impasti diversi..

E alla fine ha vinto questo…

INGREDIENTI:

250 g di zucca già pulita

800 g di acqua

120 g di latte

Un pezzetto di lievito di birra (io ho usato due cucchiaini di lievito di birra disidratato)

180 g di zucchero

500 g di farina (Io ho fatto metà Manitoba e metà 00)

120 g di burro

PROCEDIMENTO:

Cucinare la zucca vapore, sia con il Bimby nel varoma oppure in una pentola dedicata. Una volta cotta mettere da parte lasciar raffreddare.

Mettere nel boccale il latte e lievito sbriciolato e 30 SEC 37° VEL 3. poi aggiungere la zucca 10 SEC VEL 4 e aggiungere lo zucchero 10 SEC VEL 4 .

Infine aggiungere farina e burro (fuso o ammorbidito) 3 MIN VEL SPIGA.

A questo punto bisogna controllare l’impasto perché deve risultare omogeneo e lavorabile, non troppo appiccicoso, se necessario aggiungere farina (io ho aggiunto altri 100 g più o meno perché continuava a risultare molto appiccicoso).

Ora l’impasto deve lievitare per circa sei ore. Meglio se in una ciotola capiente e un po’ unta con dell’olio e coperta con un panno. Io di solito la copro direttamente con una tovaglia pulita.

Riprendere poi impasto e dividerlo in una decina di panetti, disporli su una placca da forno ricoperta di carta da forno e lasciar lievitare per ancora un ora in forno spento con luce accesa.

A questo punto riprendere i nostri panini, che saranno belli gonfi, spennellarli con del latte (va bene anche un tuorlo sbattuto) e spolverarli con lo zucchero o della granella di zucchero o quello che più ci piace.

Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 20 minuti circa.

Volendo a questi panini si può aggiungere anche dell’uvetta O delle gocce di cioccolato all’impasto prima della lievitazione. Io ho preferito lasciarli lisci in modo da spalmarci poi la cioccolata 😋.

Sono durati circa tre giorni… E prima di mangiarli li riscaldavo un po’ nel forno… Perché confesso che tiepidi sono mooooolto più buoni 😋😋😋.

Baci e buon venerdì a tutti 😘

Vale 🙂

#mammachenews

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...